OmegaLive

SUD SOUND SYSTEM

SUD SOUND SYSTEM

MAGGIORI INFO

Telefono

+39 392 9246816

E-mail

info[chiocciola]omegalive[punto]it

CONDIVIDI

DOVE

Cineam Rex

Cineam Rex
L'Aquila

QUANDO

giovedì 21 dicembre 2017
Ore 16.00

PREZZO BIGLIETTI

Posto Unico: 13,00 € + d.p.

ACQUISTA

DOVE SI SVOLGERÀ L'EVENTO

DESCRIZIONE

Per info e prevendite

Hd Arts Promotion
391.3801251

“Eternal Vibes" è il nuovo album dei SUD SOUND SYSTEM, in uscita il 30 giugno in tutti i digital store e negozi di dischi per Salento Sound System Record e distribuito da Believe.
A tre anni dal loro ultimo lavoro i SUD SOUND SYSTEM sono tornati con il loro decimo album dopo essersi esibiti nelle maggiori capitali europee e per la prima volta in Giamaica.

16 tracce cariche di emozioni e messaggi che li confermano ambasciatori del reggae in Italia e nel mondo e rappresentanti delle inconfondibili sonorità Made in Salento.
L'album rivela la doppia faccia degli artisti, che si identificano con i briganti: ribelli, arrabbiati e allo stesso tempo sognatori e innamorati, alla ricerca di un equilibrio nella società attuale. "Eternal Vibes" è un invito a liberarsi dalle bugie del sistema e a mettere in discussione retoriche e luoghi comuni.

Un album di denuncia sociale, contro l’indifferenza delle istituzioni alle problematiche giovanili (“Alle pezze”, “Cose de pacci”), contro lo strapotere di banche e multinazionali e più in generale contro le violenze di oggi, celate dall’ipocrisia della chiesa e delle religioni istituzionalizzate (“A nume de Diu”).
Allo stesso tempo è un disco di ballate d’amore e di riscoperta della propria terra, ricco di collaborazioni tra cui Enzo Avitabile, U-Roy, Anthony B, Freddy Mc Gregor e Wild Life.

I SUD SOUND SYSTEM sono tra i primi ad aver portato le sonorità reggae e la dance hall giamaicana in Italia. Autori di grandi successi, come “Sciamu a ballare” e “Le radici ca tieni”, la loro carriera è costellata di incontri con importanti artisti italiani e internazionali, tra cui la collaborazione con Neffa in “Chiedersi come mai”.
Fin dagli esordi hanno provocato un impatto notevole nel mondo musicale italiano sia per l’uso del dialetto salentino e la freschezza delle trovate musicali sia per l’impegno senza retorica dei testi, da sempre in prima linea per fare della propria musica uno strumento di denuncia e di dibattito sociale.